Senza categoria

l’infinita libertà dell’essere.

Attraverso la trasformazione dell’interiorità umana che sta coinvolgendo sempre più anime, in cerca di un nuovo paradigma che comprenda e ritrovi il più alto significato della vita e di noi stessi, alla ricerca di quella libertà e coscienza che sole giustificano la nostra esistenza nella pluralita’, nella comunione, nella pace, nell’interesse di ogni essere… c’era da aspettarsi un agire parallelo e inverso da parte di coloro che non favorevoli al cambiamento attuano strategie conosciute di controllo e profitto.

Immaginiamo per un momento quel cambiamento dell’anima che stà avvenendo in tante anime, la coscienza si dilata, si anima di positività e di compassione, si amplificano le capacità percettive, si riformula con netta certezza una moralità universale, pregna del significato e del valore di ogni essere umano, si fonde in qualunque nazionalità e luogo, risorge a una libertà che non può essere violata poichè appartiene all’anima, dedicata agli altri che siamo noi stessi, dedicata alla perdita di valori obsoleti come il danaro, la guerra, la competizione, il consumo, la disparità e disuguaglianza, il potere e dominio sull’altro, nemmeno il clero si espone piu’ nel rivendicare il significato dell’amore nella vita, arriva addirittura a pensare sbagliata la connessione diretta con la fonte divina che ci abita… è un paradosso.

Di pari passo e al contrario, è stato detto, ad esempio dall’antroposofia, che presto si sarebbero creati vaccini in grado di attenuare la capacità dell’uomo di accedere agli spazi sacri di se stesso, dove tutto assume un significato superiore alla banalità dei difetti umani (se così possiamo chiamarli).

Nello stesso tempo, mentre molti si dedicano alla crescita interiore e al contatto con il divino e la terra, altri, infastiditi a causa dell’imminente perdita delle loro posizioni materialiste e retrograde, studiano e attuano regole per l’umanità, decidendo a priori senza che l’individuo possa dare la propria opinione.

Possiamo vedere come il piano globale per l’umanità, comprenda la necessità di creare precariato al fine di evitare la possibilità organizzativa, finanziaria, utile per creare la famiglia o realizzare il progetto casa. Di fatto, i precari difficilmente rischieranno nell’affrontare un mutuo, in questo modo (come è stato precisato da Monti), il capitale bloccato negli immobili comincia a fluire, in questo modo vengono vuotate le tasche dei cittadini in nome di una circolazione libera dei capitali che di fatto  verranno gestiti dalle banche… non ultima la possibilità di remunerare le masse con salari minimi che non possono garantire altro che la sopravvivenza facendo leva sulla necessità economica, togliendo il concetto di pausa lavorativa (senza più sabati o domeniche) lavorando in ogni festività e togliendo o limitando lo spazio e il tempo per la valutazione del senso della vita, lo spazio per l’aggregazione sociale e il tempo da dedicare alla propria prole e famiglia.

Togliendo il potere dato dal lavoro, diamo ai cittadini la possibilità di tramutarsi in forza lavoro attiva ad ogni orario, durante qualsiasi giorno dell’anno, pena la perdita del minimo per vivere… osservando un quadro più ampio, si vede come ad esempio in Italia ma non solo, la democrazia sia letteralmente scomparsa, perchè è così che funziona, quando disgreghiamo il lavoro, disgreghiamo le famiglie, disgreghiamo la possibilità di voto, di parola, togliendo la possibilità di una legge elettorale equa, togliendo potere finanziario alle imprese attraverso tassazioni insostenibili, omologando l’informazione giornalistica, aumentando a dismisura i sistemi di controllo sul territorio, creando partiti fantoccio che sembrano opposizione e non lo sono, contaminando attraverso la televisione il libero pensiero, chiudendo i rubinetti delle banche dopo aver concesso crediti ai cittadini, togliendo la sovranità monetaria, svendendo ad altri paesi le nostre risorse ecc ecc…  tutto con il benestare degli intellettuali praticamente scomparsi, temendo probabilmente le conseguenze delle proprie parole.

Eccoci nel bel mezzo del totalitarismo, la nuova dittatura finanziaria dietro alla quale lavorano forze conosciute che già dalla fine dell’ottocento pregustavano la vertiginosa ascesa di potere che le loro multinazionali avrebbero raggiunto in questo modo, protette a breve anche in Italia da una polizia che non sottintende piu’ alle nostre leggi ma sconfina in leggi europee altamente repressive (naturalmente con la scusa della sicurezza).

Si sta preparando un mondo di pochissimi arimanici personaggi con l’intento del dominio globale, con una massa che a quel punto non solo non ha forza di reazione, ma, indebolita su tutti i fronti, salute compresa, potrà essere manovrata a piacimento… il controllo delle nascite è così attuato.

A fronte di tutta questa onda di negatività, già da tempo si stanno incarnando maestri ascesi e operatori di luce che aiutino l’umanità ad andare in una direzione opposta a questa follia, semplicemente alzando lo stato di coscienza degli esseri umani e risvegliandoli alla realtà di ciò che sono e del compito verso il pianeta, alzano le energie vibratorie della terra e degli umani ed ecco che inaspettatamente alcune cose semplicemente non sono accadute, come la “fine” nel 2012 e la guerra fredda, così altre cose potranno semplicemente non accadere, grazie a questi cambiamenti di coscienza.

Potremmo chiederci chi vincerà la partita, credo però non vi saranno vincitori,  ci sara’ chi è incanalato nell’energia di cambiamento e chi non vorrà esserci, semplicemente verrà ignorato, restera per così dire “indietro” nel piano evolutivo. Per chi avra’ evoluto la propria interiorita il prezzo pagato potrebbe essere alto, ma, pieno di significato. La vecchia energia, contenitore e creatrice di tutta quella negativita’ e sofferenza è solo “potenza morente” priva di natura umana e verrà ignorata. L’illusione del dominio dell’umanità, si infrangerà sotto i colpi del risveglio planetario che richiama gli esseri umani alla loro natura, ci volessero anche i 3000 anni o piu’ indicati da Steiner come massimo punto di forza del potere arimanico, cio’ non toglie che tutto questo è destinato a fallire e la nuova coscienza sta’ gia sorgendo.

Abbiate il coraggio di rivendicare la libertà di esistere quali creatori di un mondo diverso e accadrà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...